Colori freddi per il soggiorno

La gamma di colori per lo schema freddo si estende oltre la semplice equazione blu più bianco, poiché è possibile impiegare una gamma più ampia di colori e non colori, inclusi bianco e nero, grigio e crema, ma il blu fornisce ancora il colore più ampio e utile scopo. I blu, i grigi blu e i bianchi sono partner naturali per creare uno spazio vitale rilassato e ormonale. Questo perché aiutano a promuovere un senso di calma e ariosità e forniscono allo schema cool una forte definizione e carattere. Il successo della combinazione è evidente, essendo stato favorito tradizionalmente e internazionalmente in vari modi, dallo stile scandinavo alle ceramiche cinesi ed europee, che possono essere utilizzate come ispirazione per il tuo schema. Le fantastiche combinazioni di grigio blu e bianco continuano ad essere associate allo stile svedese oggi ed è un look immensamente popolare. Il blu freddo può essere interpretato in varie tonalità per effetti diversi, il blu grigio sembra intelligente e sofisticato, l’acquamarina funziona bene con le tonalità più pure del bianco e dell’argento, il blu scuro è meglio usato in schemi spezzati per evitare di sembrare pesante.

Per mantenere con successo lo schema vale sempre la pena ricordare che il blues freddo si mescola bene con l’argento e il bianco sporco. In soggiorno, tuttavia, il blu glaciale più freddo potrebbe essere abbinato a toni più forti per evitare che l’aspetto diventi piuttosto freddo e insipido. In alternativa, combina diverse tonalità di grigio con molto bianco. Evita un sovraccarico di motivi misti nel fresco soggiorno, poiché ciò sminuirà l’ariosità del tema. Tuttavia, quando viene utilizzato il motivo, i disegni a scorrimento e a traliccio manterranno l’aspetto chiaro e pulito, utilizzando ad esempio uno sfondo verde grigio con un motivo applicato bianco e nitido. Le strisce promuovono sempre l’illusione di uno spazio esteso, in particolare se usate verticalmente e giustapposte a colori chiari e scuri come il grigio e l’argento o il blu cinese e il bianco porcellana.

La distribuzione del colore e le aggiunte decorative nel soggiorno fresco devono essere equilibrate e ordinate. Pertanto, le aree vuote tra i punti focali del colore e dei mobili sono importanti per la compostezza complessiva dello schema. Soprattutto nel soggiorno, dove mobili e complementi d’arredo riempiono la stanza e un mix di colori e scansione del motivo diventa prepotente, è una buona idea includere elementi di colore rotto o leggero come una libreria aperta con pochi semplici ornamenti, o semplici fodere per cuscino bianche o crema. A parte il contenuto decorativo di un ambiente di vita dai colori freddi, i colori delle pareti, divani, cuscini, tende, tappeti e tappeti, l’interpretazione del fresco è determinata anche dall’illuminazione, sia artificiale che naturale, dalle proporzioni e dalle dimensioni della stanza e dal suo globale Posizione. Il giallo di alcune lampadine artificiali fa apparire alcune tonalità di blu molto più verdi, o molto più calde. Un colore della parete molto pallido e freddo andrà perso in una stanza grande e promuoverà un’atmosfera neutra piuttosto che fredda, mentre un’ombra più scura porterà le pareti verso l’interno. Pertanto, quando si decide su tonalità fredde, è necessario sperimentare campioni decenti in tutta la stanza, per testare gli effetti della luce naturale ed elettrica su colori e motivi quando vengono visti lì.

Il soggiorno è il volto della tua casa quindi deve essere arredato con il massimo stile. Mentre lo fai tieni presente la tua personalità e prova quel progetto in cui ti senti a tuo agio altrimenti tutti i tuoi sforzi andranno invano. Molti accessori come tappeti, moquette, decorazioni murali, bellissimi specchi rotondi da parete, fermatende, nappe miglioreranno la tua stanza. Ma sai cosa porterà l’effetto immediato. Sì, è il colore e i mobili del soggiorno, quindi devi deciderli attentamente.

Quale dovrebbe essere la combinazione di colori?

Ci sono così tanti colori su cui lavorare. Alcuni stanno bene sul muro altri sul pavimento e alcuni sui mobili. Ma come creare una sincronizzazione di questi tre. Per cominciare, sovraccaricarti di tecnicismi di questo più. Guardati intorno e impara dalla natura. Nel tuo giardino devi avere diversi colori di fiori. Guarda come la natura ha dato l’ombreggiatura, quale colore ha scelto e come appare la diversa combinazione di colori. Dopo questo scopri cosa sembra lenitivo ai tuoi occhi.

In questo modo avrai la sicurezza di guardare la ruota dei colori per una combinazione di colori più accurata. Un elemento fondamentale dell’utilizzo del colore è: non superare mai più di tre colori in una stanza.

Soggiorno per colore

Contemporaneo
Per avere lo spazio contemporaneo utilizzare le tonalità tenui dei colori sulle pareti e sul pavimento della stanza.

Acromatico
In una combinazione di colori acromatici, nero, grigio e bianco sono usati per conferire un aspetto moderno. Il soggiorno moderno può avere questa combinazione di colori.

Monocromatico
In una combinazione di colori monocromatici vengono utilizzati toni dello stesso colore per un effetto calmante. Come puoi scegliere le diverse tonalità di verde, rosso o blu sulle pareti della stanza.

Analogo
In una combinazione di colori analoga, vengono selezionati i colori uno accanto all’altro nella ruota dei colori. Per un tema marino puoi scegliere il colore verde e blu e per il tema messicano andare con i colori rosso e arancione.

Triadico
In questo viene scelto ogni quarto colore nella ruota dei colori. Ad esempio, se scegli il colore rosso, allora hai il giallo e il blu insieme a questo.

Complementare
Scegli i colori che sono a 180 gradi, il che significa che sono esattamente opposti l’uno all’altro. Il blu e l’arancione, il rosso e il verde, il malva e il giallo, ecc. Sono inclusi in questo gruppo.

Mobili da soggiorno
Anche qui dovrai cercare la combinazione di colori e lo stile prima di acquistare. Ci sono molti tipi di stili che puoi acquistare. I più comuni sono tradizionali, contemporanei, inglesi, francesi, vittoriani, asiatici e vintage. La differenza sta nel materiale utilizzato, nella sua finitura, intaglio, peso, colore e lucentezza.

I mobili tradizionali del soggiorno sono ingombranti e intagliati, mentre come contemporanei sono eleganti e leggeri. Nei mobili da soggiorno asiatici troverai l’impressione che lo stile tradizionale ed europeo sia per lo più realizzato in legno pesante. Quindi, in base al tuo gusto e al tuo tema, scegli i mobili per soggiorno più adatti.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *