Considerazioni sulle dimensioni quando si utilizzano tappeti per decorare la stanza

I tappeti non sono semplicemente rivestimenti per pavimenti; possono essere versatili elementi di arredo per ravvivare una stanza o un ingresso, sia in posizione orizzontale che verticale. Può sostituire, ad esempio, un quadro incorniciato o un quadro di grandi dimensioni nel muro o accentuare un mobile o un elettrodomestico o persino l’intera stanza. Mentre decorare con i tappeti può essere uno sforzo da fare; ci sono alcuni suggerimenti che possono aiutarti a migliorare il potenziale di ogni tappeto che possiedi. Di seguito sono riportati alcuni di loro.

Un fattore molto importante nella decorazione con i tappeti è la correlazione tra la stanza e le dimensioni del tappeto e un altro è a quale scopo viene utilizzato il tappeto. Le dimensioni comuni dei tappeti sono 2 piedi per 3 piedi, 3 piedi per 5 piedi e 4 piedi per 6 piedi. Piccoli tappeti di queste dimensioni sono usati come accenti per alcuni oggetti nella stanza come un pianoforte, un divano o un letto, posizionando l’oggetto sopra il tappeto, al centro o su un lato. Questi tappeti possono anche essere pezzi decorativi efficaci in un corridoio, in un bagno, in una tana o in un ingresso.

Le dimensioni dei tappeti comuni più grandi vanno da 6 piedi per 9 piedi a 12 ‘x 15’, o talvolta grandi come 15 ‘x 18’. Questi sono usati nelle sale da pranzo, nei soggiorni o nelle ampie camere da letto, proprio dove si adattano. Tuttavia, maggiore è la dimensione del tappeto, meno diventano disponibili a causa del prezzo e di considerazioni sulla produzione. Tienilo a mente quando pensi di acquistare tappeti per le tue esigenze, soprattutto se il tuo spazio è di forma strana.

Considera la distanza dalla porta al pavimento quando misuri i tappeti per la tua stanza: alcune porte non possono oscillare in tappeti spessi. Inoltre potrebbero esserci prese elettriche a pavimento che non dovrebbero essere coperte da un tappeto, che di solito si trova in stanze grandi. Sporgenze nella stanza di caminetti o armadi e simili progetti di costruzione che dividono le dimensioni possono far sembrare un tappeto di dimensioni regolari stranamente posizionato. Misura e simula il tappeto e il suo posizionamento prima di acquistarlo per evitare “sorprese”.

Lasciare almeno otto (8) pollici di spazio sul pavimento esposto dal muro al bordo del tappeto quando si acquista o si posiziona un tappeto in una stanza con pavimento in legno. Centrare il tappeto entro le dimensioni della stanza il più possibile, coprendo lo spazio nudo con oggetti mobili come armadi e scaffali dove necessario. Uno spazio uguale dal bordo del tappeto al muro tutt’intorno è la guida generale quando si utilizzano tappeti delle dimensioni di una stanza.

Inoltre, non posizionare il bordo o l’angolo di un tappeto lungo un percorso ad alto traffico o nel mezzo di un’apertura (come una porta) in un’altra area. Può essere un pericolo di inciampo o di scivolata. Il traffico umano dovrebbe passare attraverso la parte più ampia o centrale del tappeto e non i bordi o gli angoli.

La vernice che andrebbe sul muro del tuo bagno è qualcosa che inizialmente potrebbe non essere motivo di preoccupazione per te, ma sì, quando si tratta di allestire un bagno piccolo, è molto importante. Le idee per la pittura del bagno possono essere molte e ci sono numerose idee per la pittura che sono anche brillanti ed eccezionali. Puoi andare a mettere una leggera tonalità pastello sulla parete del tuo bagno per rendere la stanza più vivace e vibrante oppure puoi scegliere di disegnare ottimi motivi e disegni per esaltare la bellezza delle pareti.

Anche le idee per la pittura del bagno costituiscono parte integrante di un’eccellente decorazione murale. Se riesci a trovare l’idea giusta, puoi metterla direttamente in uso e chiedere al tuo pittore di rifare il muro di conseguenza. Tuttavia, ci sono molti che vorrebbero vedere come sarebbe il muro del bagno con alcune brillanti idee di pittura. A tal fine, la cosa migliore da fare è cercare su Internet, che ti offre molte opzioni per quanto riguarda questo.

Il fatto è che molti preferiscono mettere piastrelle e specchi sulle pareti per dare al bagno un’esperienza visiva più dinamica e interessante. Una cosa da tenere a mente è che nel tempo gli specchi svaniscono. Con la continua esposizione all’acqua e all’umidità, gli specchi tendono a disintegrarsi e quindi trovare sostituzioni adeguate non solo diventa laborioso e costoso, ma in qualche modo non attira più l’immaginazione umana. Ecco perché le persone preferiscono rivestire le pareti del bagno con eccellenti idee per la pittura del bagno, che possono essere facilmente sostituite per un periodo di anni a un costo molto basso.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *